Il colore tra sogno e realtà

A non molta distanza da precedenti fortunate esposizioni, Paola Meineri Gazzola - monregalese di famiglia e cuneese d’adozione - torna nell’amata città d’origine con una folta mostra di opere recenti ispirate a temi in parte nuovi per lei, ma coerenti con la sua ricerca pittorica. Un percorso caratterizzato lungo gli anni da invidiabile slancio vitale, dall’esigenza e dal piacere di contemplare recondite armonie di natura – fiori, paesaggi - traendone spunti via via prossimi all’astrazione, tuttavia mai dimentichi del dato reale di partenza.

Barca Rossa

2022

acrilico,  -

in barca.jpg

A rendere questi soggetti con varietà di toni e di atmosfere, con morbidezze, evanescenze e  luminosità sono di aiuto una lunga esperienza, un continuo confronto con maestri e colleghi artisti e soprattutto una spiccata sensibilità per il colore. [..] Così le colline e le vigne autunnali appaiono adesso simili a fluide ondate; le onde e i riflessi d’acque occupano intere composizioni, e misteriose nebulosità le avvolgono. Dai fondali di laghi traspaiono vite e mondi insospettati, e perfino le rugosità delle cortecce d’alberi assurgono a slanciate evocazioni astratte. E l’appassionata ricerca può attingere altri approdi e riservare altre sorprese. 
Ernesto Billò, Mondovì, dicembre 2022